4 semplici modi per fare marketing con i contenuti generati dagli utenti

Le opportunità con i contenuti generati dagli utenti (UGC)sono infinite e ci sono tonnellate di marchi che lo utilizzano già in modo creativo per aumentare follower Instagram, fans Facebook ed incrementare le vendite.

In questo articolo ti proponiamo 4 tipi di contenuti generati dagli utenti che puoi iniziare ad integrare nella tua strategia di marketing fin da subito, suggeriti da Later!

4 semplici modi per fare marketing con i contenuti generati dagli utenti

Strategia UGC n. 1: pubblicare e condividere recensioni dei prodotti degli utenti

Questo potrebbe sembrare semplice, ma se non condividi regolarmente recensioni autentiche degli utenti sui tuoi prodotti, stai perdendo la condivisione di contenuti preziosi (e persuasivi!) con il tuo pubblico.

Secondo uno studio di Stackla , l’organizzazione di viaggi di lusso, Leading Hotels of the World , ha raddoppiato il proprio tempo sul sito presentando UGC nelle loro pagine web.

Quindi UGC è qualcosa che dovresti considerare di condividere sia sui social media che sul tuo sito web.

Le testimonianze dei clienti, i casi di studio e le recensioni dei prodotti sulle pagine degli acquisti possono fare molto per aiutare i tuoi spettatori a prendere una decisione di acquisto.

Il marchio bagagli Away include recensioni di prodotti sulla loro pagina Facebook, anche feedback che non sono recensioni brillanti a 5 stelle.

Condividendo recensioni coerenti e autentiche (e discutendo apertamente dei problemi con i loro clienti sul forum pubblico), Away sta aiutando a costruire una comunità che si fida davvero del loro marchio e dei loro prodotti.

È anche una buona idea pensare di utilizzare le recensioni dei prodotti come parte del tuo post sponsorizzato su Instagram e Facebook (ne parleremo più avanti in questo articolo!)

La ricerca ha scoperto che il 41% dei consumatori sarà tentato di acquistare un prodotto con solo da 1 a 4 recensioni. Quindi, se puoi indirizzare con successo il tuo pubblico con annunci social, una recensione del prodotto come parte di un annuncio può aiutare uno spettatore a prendere una decisione di acquisto più velocemente!

Ti potrebbe anche interessare: Tutte le migliori App gratuite per spopolare su Instagram

Strategia UGC n. 2: ospitare un concorso incentrato sull’UGC

Uno dei modi migliori per ispirare gli utenti a condividere contenuti per tuo conto è quello di incentivarli, ma non è sempre necessario che si tratti di soldi!

Un sondaggio ha rilevato che solo il 32% delle persone ha creato e condiviso UGC perché voleva vincere un premio.

Invece, il 60% ha preferito condividere UGC perché ha permesso loro di ottenere più Mi piace o di avere i loro contenuti presentati da un marchio popolare.

E questo apre un’opportunità perfetta per ospitare una competizione guidata da UGC con la tua community.

Proprio come Apple ospita la sua competizione annuale Shot on iPhone, molti marchi saltano a bordo con l’opportunità e coinvolgono i loro follower in una piccola competizione salutare.

L’app di design Over ospita una sfida mensile che incoraggia i propri follower su Instagram e Facebook a utilizzare tutti gli strumenti e le funzionalità eleganti nell’app per aiutarli a soddisfare il brief della competizione.

I loro follower possono quindi inviare i loro disegni taggandoli con l’ hashtag #OverDesignChallenge !

Il post vincente viene quindi condiviso (e taggato dall’utente!) nei loro feed!

Canon ospita anche una competizione in stile simile su Instagram e Facebook, ogni settimana ha un tema o abilità diversi per aiutare il pubblico a far salire di livello le proprie abilità fotografiche.

L’hashtag marchiato della competizione UGC, #CanonFanPhoto ha oltre 450.000 presentazioni, il che significa che il pubblico di Canon è molto coinvolto e pronto a creare fantastici contenuti per il marchio!

Uno dei modi migliori per raccogliere UGC per il tuo marchio sui social media è creare un hashtag con marchio, soprattutto se prevedi di concentrare i tuoi sforzi su Instagram.

Con un hashtag con il marchio, puoi chiedere ai tuoi utenti di includere l’hashtag nei loro post, quindi potrai facilmente cercare e trovare contenuti che desideri condividere.

In seguito renderà questo processo ancora più semplice: puoi cercare l’hashtag con il marchio, selezionare i post UGC che desideri utilizzare e quindi pianificarli sul tuo feed!

Successivamente basterà aggiungere, anche automaticamente, un credito fotografico alla didascalia e taggare il creatore originale!

Il marchio Skincare e Lush , usano UGC per elevare la voce dei loro clienti nella loro strategia di marketing dei contenuti.

Se anche tu sei pronto a creare la tua competizione UGC e l’hashtag con il marchio puoi eseguire l’upgrade ai piani aziendali a pagamento di Later per ottenere l’accesso a tutti gli strumenti e le funzionalità UGC di Later!

Strategia UGC n. 3: organizzare delle acquisizioni sui canali social

Un’acquisizione di un canale social di solito comporta una persona che “prende il controllo” temporaneamente del tuo account per dare ai follower un’occhiata all’interno della tua azienda o dei prodotti da una nuova prospettiva.

In qualità di imprenditore, puoi collaborare con un influencer o un cliente per farli pubblicare i tuoi post su Instagram Stories, ospitare una sessione di Facebook Live o rispondere ai tweet in tempo reale, fornendo al tuo pubblico informazioni dettagliate non solo sui tuoi prodotti e servizi, ma i consigli e le opinioni del tuo partner di acquisizione.

E mentre alcuni possono essere organizzati come contenuti sponsorizzati con influencer , altri tipi di acquisizioni possono provenire dalla tua rete più ampia, come i tuoi fornitori o produttori, rendendola una strategia facile da implementare!

Su Instagram, Facebook o Twitter, le acquisizioni sono uno strumento potente quando vuoi mostrare i tuoi prodotti e servizi, usando le voci delle persone che amano di più il tuo marchio.

Strategia UGC n. 4: istituire partenariati per influencer

L’influencer marketing sta per diventare un settore da $ 8 miliardi di dollari entro il 2020.

E quando si tratta di Instagram, l’influencer marketing offre ottimi risultati – con un tasso di coinvolgimento medio del 3,21% rispetto all’1,5% su tutti gli altri social network, è più probabile che gli utenti di Instagram commentino, condividano e condividano i contenuti che consumano. Inoltre sarà più facile che tu veda aumentare i follower Instagram.

E quando lo combini con le forze di UGC e l’acquisto di persuasione, hai una forte ricetta per il successo!

Trovare influencer o ambasciatori del marchio con cui lavorare è un ottimo modo per avere un flusso continuo di UGC di alta qualità.

Quando riesci a trovare e reclutare un influencer come ambasciatore regolare del tuo marchio, hai la garanzia di avere contenuti UGC che si adattano perfettamente sia alla tua estetica, sia al tuo pubblico di follower affini.

I migliori consigli per l’utilizzo di contenuti generati dagli utenti su piattaforme social

Ormai dovresti sentirti sicuro di entrare subito con UGC!

Per aiutarti a pianificare e strategizzare un po ‘di più, condividiamo i nostri migliori consigli per UGC su ciascuno dei nostri canali social preferiti: Instagram, Facebook e Pinterest.

Una volta che hai messo in atto i tuoi piani UGC, dai un’occhiata ad alcuni di questi suggerimenti e hack per assicurarti che la tua strategia sia sempre puntuale!

Suggerimenti per l’utilizzo di contenuti generati dagli utenti su Instagram

Ci sono alcuni suggerimenti chiave che dovresti tenere a mente quando esci per la prima volta in UGC per il tuo feed Instagram, che ti aiuteranno ad aumentare follower Instagram:

1. Mantieni l’estetica del tuo Instagram

La tua estetica Instagram è un grosso problema e non dovresti comprometterla quando si tratta di condividere e ripubblicare UGC. Cerca di mantenere quindi i colori e i caratteri del marchio.

2. Crea temi per il tuo UGC durante la ripubblicazione

Non vuoi semplicemente ripubblicare casualmente le Storie di Instagram non appena arrivano, poiché ciò incasinerà il contenuto delle tue storie pianificate e non è sempre la storia più avvincente da guardare.

Invece, pensa a come puoi raggruppare il tuo UGC in temi diversi.

3. Usa i momenti salienti delle storie di Instagram per organizzare il tuo UGC

Ti consigliamo vivamente di creare un highlight sulle storie di Instagram solo per le recensioni dei tuoi prodotti, il che rende facile per chiunque visiti il ​​tuo profilo sapere immediatamente quanto sono grandi i tuoi prodotti.

Leggi anche: Il momento migliorare per pubblicare su Instagram

Suggerimenti per l’utilizzo di UGC su Facebook

Potresti pensare che Facebook non sia UGC-friendly come Instagram, ma non lasciarti ingannare! Ci sono molte opportunità per essere coinvolti e portare UGC al centro della tua strategia di Facebook.

Ecco alcuni dei nostri migliori consigli per l’utilizzo di UGC su Facebook:

1. Ospita regolarmente eventi live di Facebook

Benefit ospita regolarmente eventi Facebook Live con influencer e ambasciatori del marchio per i loro follower, inoltre ha persino creato una playlist dedicata per i loro video live, rendendo i loro eventi live sempreverdi e facilmente accessibili al pubblico per sintonizzarsi in un secondo momento!

2. Integra UGC nella home page del tuo profilo Facebook

UGC crea fedeltà e affinità con il marchio, quindi è una buona idea dare a UGC posti di prestigio sulla tua pagina Facebook.

3. Non dimenticare di taggare gli utenti nei tuoi reposts!

È facile dimenticare di taggare il creatore di contenuti originale su Facebook, ma è un passaggio importante se si desidera ripubblicare legalmente UGC nel feed !

Se non sei sicuro, o se il creatore non è attivo su Facebook, assicurati di contattarli per confermare il loro handle o chiedi se sono felici di essere ripubblicati su Facebook senza un tag.

4. Ottimizza i tuoi annunci di Facebook con UGC

Gli annunci di Facebook con elementi UGC hanno dimostrato di essere più efficaci nel promuovere vendite e conversioni rispetto agli scatti di prodotti standard.

Quindi vale la pena pensare di includere una qualche forma di UGC nei tuoi annunci – che si tratti di una recensione del cliente o di un tutorial di un influencer, è un modo sicuro per aumentare l’efficacia dei tuoi annunci!

Glossier ha davvero ottimizzato questo aspetto creando una campagna pubblicitaria incentrata sui video in stile UGC dei loro prodotti più venduti e nuovi.

Grazie a questi esempi di utenti reali, Glossier diventa immediatamente molto più aspirazionale e riconoscibile, rendendo i loro prodotti molto più attraenti per i potenziali acquirenti!

Suggerimenti per l’utilizzo di UGC su Pinterest

Pinterest è stato creato per la creazione di comunità e la ricondivisione di contenuti di alta qualità da parte dei creatori, quindi è facile saltare a bordo con la cura di UGC sul tuo profilo Pinterest!

Le bacheche Pinterest sono effettivamente solo cartelle per i tuoi Pin.

Salvando i pin UGC su schede, stai creando un prezioso catalogo di contenuti che i tuoi follower possono scoprire.

Inoltre, curare i pin nelle tue bacheche è ciò di cui la comunità Pinterest è incentrata: aiuta a diffondere i pin a un pubblico più vasto e dà i meritati complimenti ad altri creatori di Pinterest!

Come misurare il successo del contenuto generato dall’utente

Proprio come tutti i tuoi sforzi di marketing sociale, è importante identificare quale tipo di UGC ti sta aiutando a raggiungere i tuoi obiettivi.

Presta molta attenzione alle tendenze e ai modelli che stai vedendo all’interno della tua analisi sociale insieme ai tuoi post UGC – hai scoperto che alcuni post UGC su Instagram ottengono un sacco di coinvolgimento, ma lo stesso post flop su Facebook?

O stai vedendo molte condivisioni e tag per un determinato hashtag di marca?

Metriche come l’aumentare dei follower Instagram, condivisioni, salvataggi, commenti, Mi piace e tassi di coinvolgimento sono importanti da monitorare in modo da poter continuare a rivalutare la tua strategia UGC per il futuro.

In questo modo, sarai in grado di servire meglio il tuo pubblico, gestire il tuo tempo e continuare a fornire UGC killer per la tua strategia di marketing!

E se usi Later per pianificare e programmare i tuoi post sui social media , devi dare un’occhiata a Later Analytics!

L’enorme vantaggio per gli utenti è che tiene traccia e misura i tassi di coinvolgimento e altre importanti metriche su Instagram e altre piattaforme social come Pinterest e Twitter in un unico posto, quindi è semplicissimo confrontare e contrastare le prestazioni e rimanere al passo con i rapporti sulla tua campagna!

Congratulazioni! Ora sei armato di tutto il necessario per creare una campagna di contenuti generati dagli utenti killer!

Che tu abbia intenzione di ospitare un Facebook Live, pubblicare UGC nel tuo feed Instagram o integrare recensioni di prodotti nelle tue pagine e annunci commerciali, l’utilizzo strategico di UGC nel tuo marketing può davvero aumentare le tue vendite e far crescere la tua comunità online.

Share this post

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *