Vuoi migliorare il valore del tuo gruppo Facebook? Stai cercando di incoraggiare conversazioni più significative e di far crescere la portata del tuo gruppo Facebook?

In questo articolo, scoprirai cinque funzioni di Facebook Gruppi, consigliate da da Social Media Examiner che puoi utilizzare per guidare l’impegno e le conversazioni tra i tuoi membri.

I gruppi di Facebook possono essere un modo fantastico per condividere contenuti, interagire con i tuoi fans e creare, rafforzare il tuo marchio. Sono anche potenti strumenti per far crescere la tua mailing list. Quando gestire un gruppo fa parte della tua strategia di marketing, ottenere i lead email dal tuo gruppo è importante.

5 strategie per aumentare la tua community su Facebook

1: Utilizza regole e moderatori per mantenere il contenuto del gruppo sull’argomento

Quando si imposta il proprio gruppo su Facebook , è importante condividere lo scopo del gruppo e assicurarsi che i membri del gruppo ne siano a conoscenza al momento dell’adesione.

Definisci lo scopo o l’intenzione del tuo gruppo; quali tipi di informazioni, argomenti e contenuti saranno condivisi; e quello che il tuo gruppo spera di fare per i suoi membri. Se i membri si uniscono al tuo gruppo credendo di ottenere consigli utili sulla pubblicazione di un libro, rimarranno delusi se troveranno molti post di autori che promuovono i propri libri.

Dopo aver delineato i valori o la missione del tuo gruppo, assicurati di trasmettere queste informazioni nella descrizione del gruppo e condividerle quando nuovi membri si uniscono al gruppo. La descrizione sarà visibile ai non membri se il tuo gruppo è pubblico o chiuso e sarà in grado di vedere ciò che il tuo gruppo ha da offrire.

Ora andiamo ad esaminare due modi per allineare i contenuti e le conversazioni con la missione del tuo gruppo.

Arruolare moderatori

Gestire un gruppo su Facebook ti dà l’opportunità di sviluppare una comunità unica. Se pubblichi lo stesso contenuto sulla tua pagina Facebook che pubblichi nel tuo gruppo, non aumenti il ​​valore che fornisce e non dai alle persone un motivo per aderire al gruppo Facebook.

Attraverso le piattaforme, i tuoi post dovrebbero aggiungere valore al feed delle notizie. Non condivideresti lo stesso contenuto su LinkedIn e Snapchat e non dovresti quindi avere la stessa strategia di contenuto per i gruppi di Facebook e le pagine di Facebook.

I gruppi sono community esclusive per i fan più coinvolti, quindi i contenuti di gruppo dovrebbero riflettere tale esclusività. I membri dovrebbero sentirsi come se stessero ottenendo qualcosa di speciale, come offerte riservate ai membri e accesso dietro le quinte al tuo marchio.

I gruppi offrono l’opportunità di concentrarsi su un argomento o su un interesse condiviso, di esplorarlo in modo molto più approfondito rispetto a una pagina aziendale di Facebook, e il contenuto dovrebbe riflettere questo.

Per garantire che post e commenti restino focalizzati sul tuo scopo, devi moderarli. Come con gli amministratori di gruppo, i moderatori possono anche approvare, negare o rimuovere post .

Per assegnare il ruolo di moderatore a un membro stimato del tuo gruppo, fai clic sulla scheda Membri e trova il membro pertinente . Fai clic sul pulsante … accanto al nome e seleziona Crea moderatore dal menu a discesa.

Nella finestra pop-up, fai clic su Invia invito. Il membro riceverà quindi un invito a diventare moderatore di gruppo. Una volta accettato, possono iniziare ad aiutare post e commenti moderati nel gruppo.

Impostare le regole per le interazioni di gruppo

Quando aggiungi nuovi membri al gruppo, puoi rendere disponibile una serie di regole o linee guida della comunità per chiarire la funzione del gruppo. La creazione di una serie di regole consente di delineare le aspettative su come i membri del gruppo dovrebbero interagire e chiarire il comportamento che ci si aspetta.

Per aggiungere regole al tuo gruppo, vai alla scheda Gruppo moderato e fai clic su Crea regole.

Quindi fare clic sul pulsante Inizia a destra.

Nella finestra pop-up, puoi scegliere da un elenco di regole pre-scritte per i gruppi.

Se si preferisce creare una regola personalizzata, fare clic su Scrivi la propria regola e aggiungere un titolo e una descrizione.

Se scopri che un post ha violato una delle tue regole di gruppo, un amministratore o moderatore può rimuoverlo. Per fare ciò, apri il post e fai clic sul pulsante freccia giù nell’angolo in alto a destra. Quindi seleziona Rimuovi post dal menu a discesa.

Ora seleziona le regole che il post ha violato. Puoi anche aggiungere una nota descrittiva al registro delle attività, se lo desideri. Seleziona la casella di controllo nella parte inferiore della finestra se desideri condividere la nota con il membro.

Quando hai finito, fai clic su Rimuovi. Il poster riceverà quindi una notifica che il suo post è stato rimosso, specificando quali regole ha violato.

2: Attiva i badge per riconoscere i membri degni di nota

Riconoscere i membri del gruppo che danno un valido contributo è importante, e i badge sono un modo per farlo. Quando attivi questa funzione, disponibile per gruppi con più di 50 membri, i badge vengono visualizzati accanto ai nomi dei membri quando vengono pubblicati nel tuo gruppo, evidenziando i contributi che hanno apportato.

Alcuni badge sono temporanei, come ad esempio quelli che riconoscono i membri i cui post hanno ricevuto il maggior coinvolgimento nel mese precedente. Amministratori e moderatori di gruppo, d’altra parte, hanno sempre i badge.

Per attivare badge per il tuo gruppo, fai clic sul pulsante Altro e poi seleziona Modifica impostazioni gruppo dal menu a discesa.

Ora scorri verso il basso fino alla sezione Badge e fai clic su Gestisci badge.

Seleziona i badge che desideri attivare per il tuo gruppo e fai clic su Salva .

Ti potrebbe anche interessare: Cosa puoi imparare dai post di maggiore successo su Facebook

3: Incoraggia le relazioni tra soci e membri con la mentorship

Facebook ti offre la possibilità di creare un programma di tutoraggio all’interno del tuo gruppo. Il programma riunirà i membri del gruppo con i mentori che hanno esperienza o esperienza per aiutarli a raggiungere i loro obiettivi personali o professionali.

Quando attivi questa funzione, nel tuo gruppo appare una scheda Mentorship dove possono iscriversi potenziali tutor e mentori.

Per impostare un programma di mentorship, fai clic sul pulsante Altro e seleziona Modifica impostazioni gruppo . Quindi scorri verso il basso fino a Sezioni e fai clic su Aggiungi accanto a Mentorship.

Quindi, seleziona il programma di mentorship che fornirà il massimo valore ai membri. Facebook offre programmi di mentorship pre-progettati che puoi scegliere tra sviluppo di competenze e avanzamento di carriera.

Se non vedi quello che ti serve, scorri fino alla fine della finestra e suggerisci un programma che vorresti aggiungere a Facebook .

Dopo aver effettuato una selezione, Facebook illustrerà i passaggi da seguire per rendere efficace il rapporto. Riceveranno richieste settimanali per interagire, così come gli avviatori di conversazione per facilitare la comunicazione. Fai clic su Attiva per attivare il programma che hai selezionato .

Assicurati di annunciare il programma di mentoring ai membri del gruppo. Facebook ha un post preformattato che puoi personalizzare per fare il tuo annuncio. Se conosci membri del tuo gruppo che svolgerebbero bene questo ruolo, invia loro un messaggio e chiedi loro di partecipare.

Suggerimento: segui un post di video o video in diretta di Facebook per comunicare perché hai aggiunto un programma di mentorship nel tuo gruppo. Includi un invito all’azione per consentire ai tutor di iscriversi o ai membri di chiedere aiuto .

4: Poni fino a 3 domande ai nuovi membri

Quando aggiungi nuovi membri al tuo gruppo di Facebook, puoi fare tre domande per ottenere informazioni su quali contenuti stanno cercando dal gruppo e cosa sperano di ottenere da un membro.

Per creare domande dei membri in sospeso, fai clic sul pulsante Altro e seleziona Modifica impostazioni gruppo. In Richieste di adesione, fare clic su Chiedi domande.

Da qui, puoi aggiungere fino a tre domande . Potresti chiedere perché i futuri membri vogliono unirsi al tuo gruppo e scoprire quali sono i problemi o le informazioni a cui sono interessati.

Ora, quando i potenziali soci chiedono di unirsi al tuo gruppo, gli verrà chiesto di fornire queste informazioni. Solo gli amministratori di gruppo e i moderatori potranno vedere le loro risposte.

11 suggerimenti per incoraggiare le conversazioni di gruppo di Facebook

Quando gestisci un gruppo su Facebook, uno dei tuoi ruoli è quello di facilitare le conversazioni e le connessioni con i membri. Vuoi sviluppare una comunità in cui i membri possano imparare e supportarsi a vicenda. Il modo in cui strutturi il contenuto e ciò che includi nei tuoi post è la chiave per coinvolgere i membri.

Ecco alcuni suggerimenti per incoraggiare la conversazione all’interno di un gruppo:

  1. Accogli i nuovi membri e chiedi loro di presentarsi. Incoraggia anche i membri esistenti ad accoglierli.
  2. Descrivi un problema comune e chiedi ai membri di commentare con le loro soluzioni o consigli per risolvere il problema.
  3. Utilizza i temi per incoraggiare la condivisione. Ad esempio, se il tuo tema è “Self-Care Sunday”, invita i membri a condividere i loro consigli o caricare le immagini di ciò che stanno facendo per prendersi cura di se stessi. I temi ricorrenti basati sui giorni della settimana o del mese aiutano a creare consapevolezza.
  4. Condividi una storia o un’esperienza e includi un invito all’azione che chiede ai membri di contribuire con le proprie esperienze sull’argomento.
  5. Utilizza sondaggi per sondare il gruppo e chiedere feedback.

Per evidenziare i singoli contributi, sviluppare una funzione o un tema di contenuto e invitare i membri più importanti a condividere la propria esperienza con il gruppo. Ecco alcuni modi per farlo:

6. Metti in luce un nuovo membro ogni mese e racconta la loro storia.
7. Evidenzia i risultati degli iscritti che sono rilevanti o di ispirazione per il gruppo.
8. Ospita video in diretta su Facebook con membri importanti e ne discute il background e i risultati.
9. Invita i membri del gruppo a essere  esperti presenti e chiedi loro di creare contenuti sul loro argomento pertinente.
10. Chiedi ai membri di nominare altri per il riconoscimento. Ad esempio: “Tagga una persona del gruppo che ti ha aiutato o ti ha ispirato questa settimana”.
11. Arruola esperti di go-to per aiutare a risolvere i problemi dei membri o contribuire con idee.

Analizza gli approfondimenti di gruppo per perfezionare gli sforzi di conversazione di gruppo

Esamina le Statistiche del gruppo di Facebook per visualizzare il tasso di coinvolgimento del tuo gruppo, scoprire come sta funzionando il tuo contenuto e identificare chi sono i tuoi membri attivi.

Quando apri la scheda Statistiche gruppo, viene visualizzata una panoramica del rendimento del tuo gruppo, tra cui crescita, coinvolgimento con i contenuti e membri attivi. Simile alla tua pagina Facebook, puoi selezionare un periodo di tempo specifico per perfezionare i dati.

Immergiti più a fondo in ogni sezione per visualizzare informazioni più dettagliate. Guarda i tuoi contenuti più importanti per l’ultimo mese per scoprire in che cosa il tuo gruppo trova valore e si impegna. Utilizza queste informazioni per personalizzare i tuoi contenuti in base a ciò che risuona con il tuo gruppo.

Puoi anche visualizzare i tuoi contributori principali. Coltiva queste relazioni e riconosci i contributi che questi membri fanno all’interno della tua comunità.

Esamina anche le metriche quali  ad esempio i periodi più popolari della settimana e del giorno da pubblicare o quando i tuoi membri sono più attivi.

Tieni presente che non tutti i membri del gruppo vorranno interagire con te. Alcuni membri potrebbero semplicemente ottenere valore dai contenuti pubblicati all’interno del gruppo. Sono più a loro agio come osservatori piuttosto che membri attivi della comunità.

Conclusione

Il tuo ruolo di amministratore di gruppo di Facebook è quello di creare un’atmosfera sicura e inclusiva in cui i membri possano connettersi e condividere esperienze e essere guidati e supportati da una comunità. L’uso delle funzioni di Facebook Gruppi sopra menzionate ti aiuterà a incoraggiare le relazioni tra i membri, a celebrare i contributi dei membri e a facilitare la condivisione delle idee.

Cerchi modi per aumentare Fans Facebook? Allora leggi questi 15 suggerimenti facili e veloci che ti aiuteranno in questo obbiettivo.