Top 10 vantaggi pagina aziendale Facebook

Facebook continua ad essere il miglior social network per creare un business al giorno d’oggi. È assolutamente impossibile non esserci.

Ma quali sono esattamente i vantaggi di avere una pagina aziendale di Facebook?

Eccoli!

I 10 principali vantaggi di una pagina aziendale Facebook

1. Aumentare l’esposizione ai potenziali clienti

1.19 MILIARDI DI UTENTI.

E’ necessario dire di più?

Se la tua azienda non riesce a trovare nuovi clienti su Facebook, forse dovresti riconsiderare la tua linea di lavoro.

2. Raccogliere più lead

Cosa succederebbe se Facebook  scomparisse un giorno?

Se non hai stabilito una connessione con i tuoi follower al di fuori di Facebook, allora saresti nei guai.

Ecco perché le aziende intelligenti raccolgono lead sotto forma di indirizzi e-mail, in modo che possano contattare la loro comunità al di fuori di Facebook.

La maggior parte lo fa attraverso concorsi, omaggi e newsletter – ed è un sistema collaudato.

Ma devi anche stare attento a come usi i tuoi lead.

Ad esempio, non martellare i fan con le e-mail giornaliere che vendono prodotti affiliati e altre cianfrusaglie, a meno che non sia quello per cui si sono iscritti.

Inviate loro una e-mail consistente una o due volte alla settimana con informazioni utili che li indirizzino anche al vostro sito Web – dove, si spera, diventeranno clienti.

3. Ridurre le spese di marketing

Avviare una pagina aziendale su Facebook ti costa esattamente  0 euro.

Certo, potresti pagare un grafico per disegnare un’immagine del profilo e una foto di copertina , ma non è una necessità.

Semplicemente usando le foto che fai della tua azienda funzionerà – e in alcuni casi è meglio di un’immagine creativa di un designer.

Promuoverti con la tua pagina Facebook non ti costa nulla fino a quando non inizi a pagare per gli annunci, per aumentare Like alla pagina Facebook, aumentare i post e gestire le storie sponsorizzate , tutte cose che dovresti fare con la tua pagina.

Le pubblicità di Facebook sono relativamente economiche se paragonate agli annunci tradizionali di stampa, radio o TV – e sono 1.000 volte più mirate.

Leggi anche: Come aumentare fan Facebook 15 cose da fare

4. Raggiungere un pubblico mirato

Solo perché ci sono 1,19 miliardi di utenti di Facebook, ciò non significa che tutti vogliono mettere like alla tua pagina.

In effetti, è bene che a  tutti loro non piaccia la mia pagina, perché solo una piccola percentuale di loro sarebbe effettivamente coinvolta nei post della tua azienda.

Se sei un’azienda locale, indirizza i tuoi annunci ai clienti target entro un raggio di 10-15 km. Gli annunci potrebbero costarti di più, ma i Mi piace e i potenziali clienti sono mirati al laser.

Con gli annunci di Facebook, puoi essere certo che la tua promozione arrivi alle persone effettivamente interessate – se targetizzi correttamente l’annuncio.

5. Usare Facebook Insights

Le nuove statistiche di Facebook fornite nelle pagine aziendali di Facebook sono facili da capire, anche per persone non tecniche. E forniscono ottime informazioni per i proprietari di attività commerciali.

Puoi scoprire come stanno andando i post specifici, i dati demografici dei tuoi fan, ecc.

Confrontalo con l’esecuzione di un annuncio sul tuo giornale locale. Ti vengono fornite tali statistiche sul numero di persone che hanno visitato il tuo negozio / sito web in base all’annuncio?

No!

6. Costruire la fedeltà al tuo marchio

Oltre ad essere un luogo in cui costruire una base di clienti e vendere prodotti, una pagina di business di Facebook può fare miracoli per aiutarti a costruire la fedeltà al tuo marchio.

Cosa significa esattamente?

Bene, se fornisci costantemente contenuti di valore e di intrattenimento, i tuoi fans rimarranno fedeli, anche quando commetti degli errori.

Al giorno d’oggi, le persone cercano online le aziende da cui acquistare e in prevalenza cercano nei social media.

Se i tuoi fans ti vedono attivo e reattivo , sono molto più propensi a fare affari con te rispetto a una società senza presenza su Facebook o una pagina mal gestita.

7. Aumentare il tuo traffico web

I proprietari di pagine intelligenti di Facebook usano le loro pagine per indirizzare il traffico verso i loro siti web .

Se tutto quello che stai facendo su Facebook è ottenere il coinvolgimento sui tuoi post, allora sei davvero solo un intrattenitore – non un marketer.

Quindi inizia a utilizzare i post di collegamento per indirizzare il traffico al tuo sito.

Il bello dei post di collegamento è che Facebook ora genera un’immagine di anteprima a tutta larghezza se il tuo sito Web ne mette a disposizione uno.

Poiché attirano più attenzione, è più probabile che queste immagini più ampie vengano cliccate.

Pubblicare collegamenti al tuo sito Web è una parte essenziale di qualsiasi strategia di contenuto di Facebook .

I Mi piace, i commenti e le condivisioni sono più bassi nei post di collegamento – e va bene – perché il nostro obiettivo è quello di indirizzare il traffico con quei post, non necessariamente ottenere il coinvolgimento su Facebook.

In conclusione, avere una pagina Facebook aumenterà notevolmente il traffico web se utilizzi le giuste strategie di pubblicazione.

8. Aumentare la SEO

L’argomento di SEO e Facebook viene discusso un po ‘.

Alcuni sostengono che le informazioni nella sezione Informazioni su una pagina aziendale vengono scandagliate e quindi siano ricercabili da Google. Ma questa ipotesi è difficile sia da confermare che da smentire!

Quello che conta di più in ogni caso e avere più posti possibili dove le persone possono trovare la tua attività

9. Essere pronti per il mobile

La stragrande maggioranza degli utenti di Facebook accede al sito tramite i propri dispositivi mobili, molti dei quali solo ed esclusivamente con un dispositivo mobile.

Con la crescita di questa tendenza, diventa sempre più importante per la tua attività avere una presenza su Facebook.

La cosa grandiosa di una pagina Facebook è che è Facebook che fa il grande lavoro per te! 

L’eccezione sono le app personalizzate (schede) della pagina che vengono visualizzate sul desktop ma non sui dispositivi mobili (a meno che non si fornisca il collegamento mobile friendly creato da un fornitore di app come ShortStack ).

10. Spiare la tua concorrenza!

Una nuova interessante funzionalità sulle pagine di Facebook consente alle aziende di spiare i concorrenti .

Ora, questo non significa che puoi guardare oltre le loro spalle e controllare le vendite o i risultati delle loro pubblicità, ma è un ottimo modo per vedere come gli altri nella tua area e nicchia crescono su Facebook.

Appena sopra la tua foto di copertina dovresti vedere qualcosa di simile all’immagine qui sotto:

Fai clic su “+ Aggiungi 5 pagine” e sarai indirizzato a una lightbox.

Potrai vedere il conteggio dei Mi piace delle pagine della concorrenza e quanto è aumentato tale conteggio nella settimana.

Perché è utile?

Se vedi che una pagina è esplosa e ha ottenuto molti nuovi Mi piace, puoi visitare quella pagina per vedere cosa stanno facendo bene.

Forse un post ha avuto un enorme successo e puoi copiare ciò che stanno facendo sulla tua pagina per ottenere più Mi piace.

Questo potrebbe non darti un sacco di informazioni, ma a volte solo un po ‘di motivazione può farti rompere le cattive abitudini su Facebook e migliorare i tuoi post e pubblicità.

Fonte articolo: Postplanner

 

Share this post

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *